L’assicurazione “contestuale”, o istantanea è tutta italiana

di Alba D'Alberto Commenta

La chiamano assicurazione istantanea ed è un’assicurazione italiana. Il suo obiettivo è quello di fornire un risarcimento diretto e immediato a tutti coloro che hanno delle esigenze reali e concrete. 

L’assicurazione istantanea interveniente nel momento in cui si trova l’auto danneggiata a seguito di un sinistro e bisogna avere l’auto subito a disposizione. Il che vuol dire che non bisogna usarla per coprire i danni che comunque l’assicurazione ripagherà col tempo. L’idea è venuta alla Neosurance, una startup italian che ha vinto anche un premio per la sua proposta. Matteo Carbone che è il fondatore dell’Osservatorio Connected Insurance, ha spiegato a Repubblica, le caratteristiche dell’assicurazione con queste parole:

Si tratta di aziende che rappresentano l’eccellenza italiana nell’innovazione del settore assicurativo. – spiega Matteo Carbone, fondatore dell’Osservatorio Connected Insurance – Mentre il servizio offerto da DigitalTech Internazional è diretto alle compagnie assicurative, quello di Neosurance è focalizzato sul cliente, e praticamente lancia la “microassicurazione”, va a portare le offerte assicurative personalizzate al momento giusto,  con il giusto messaggio. In pratica replica con le nuove tecnologie e su larga scala quello che oggi fa un bravo agente assicurativo, che parla con il cliente e gli propone quello che è più adatto per lui. Invece Neosurance raccoglie le informazioni attraverso l’IoT (Internet of Things), per cui apprende quello che il cliente fa, e cerca di immaginare quello di cui ha bisogno. E impara anche: se il cliente rifiuta la polizza su misura per le attività sportive, per esempio, smette di proporgliela ed esplora altre possibilità.

Il futuro dell’insurance è nei prodotti granulari, nei micromomenti, capaci di raggiungere attraverso nuovi canali il cliente proprio quando ne ha bisogno. E’ con questo in mente che abbiamo creato Neosurance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>