AXA Tutta la Vita, non uno slogan ma una polizza salute

di Alba D'Alberto Commenta

La polizza salute che fa per te, è spesso dietro l’angolo. AXA pensa a tutti gli assicurati attraverso una proposta molto convincente che oltre ad essere economica riesce anche a garantire una migliore vita a chi ha un lutto in famiglia o è vittima di un grave incidente. Ecco i dettagli e le caratteristiche di AXA Tutta la Vita

axa-assicurazioni-polizza-protezione-salute-L-1AXA Tutta la Vita come spiega anche la compagnia assicurativa, è l’innovativa soluzione che ti offre tre importanti garanzie modulabili in funzione delle tue esigenze, assicurandoti gli strumenti necessari per affrontare con determinazione le difficoltà. AXA Tutta la Vita tutela te stesso e i tuoi cari in caso di malattie gravi, perdita dell’autosufficienza e prematura scomparsa. Una sicurezza su cui contare oggi per vivere meglio il tuo domani.

I vantaggi di questa assicurazione sono almeno quattro: in primo luogo si può definire un sostegno economico su misura, in più è possibile scegliere anche una sola garanzia, alleggerire il peso della polizza con pagamenti mensili e ottenere interessanti e concreti benefici fiscali.

Scrive AXA:

AXA Tutta la Vita è una soluzione innovativa di protezione che ti offre tre importanti garanzie modulabili in funzione delle tue esigenze. Quali aspetti della tua vita vuoi proteggere? Se si decidesse di proteggere la salute, si potrebbe adottare la Critical Illness in caso di malattie gravi, oppure per conservare la propria indipendenza, la Long Term Care. Temporanea Caso Morte è la garanzia da usare in caso si voglia assicurare un futuro economico ai propri cari in caso di scomparsa prematura.

Sul sito dell’assicurazione è possibile stilare il proprio profilo assicurativo e in base a quello ottenere un puntuale preventivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>