Battistrada a rischio per gli under25

di Alba D'Alberto Commenta

Forse hanno ragione di esistere anche le assicurazioni per i ragazzi che non hanno compiuto ancora 26 anni, ragazzi che pur dimostrandosi prudenti alla guida, potrebbero essere carenti nella manutenzione dei veicoli. Basta tenere a mente i risultati di una ricerca recente sull’usura del battistrada. 

Il Centro Studi Continental nell’ambito del Progetto Autostrade 2015, realizzato in collaborazione con Autostrade per l’Italia ha cercato di analizzare l’usura dei battistrada collegando poi i risultati all’anagrafica degli automobilisti. I risultati sono importanti anche alla luce della scelta delle assicurazioni. Proviamo a riassumere in punti i risultati di questa ricerca:

  • Il 23% delle vetture guidate da under 25 ha pneumatici con battistrada a rischio e cioè con uno spessore compreso tra 0 e 3 mm.
  • Sono stati effettuati controlli anche su vetture guidate da under 25. Queste vetture sono in grande maggioranza city car e berline (l’83,6% del totale), relativamente nuove (il 49,2% ha un’età compresa tra 0 e 3 anni ed il 24,6% tra 4 e 5 anni). Quasi tre quarti dei conducenti sono uomini (per la precisione il 73%).
  • Dai controlli è emerso che il 12,3% delle vetture guidate da under 25 ha pneumatici con usura irregolare, mentre il 5,7% ha pneumatici con danni (screpolature, tagli o rigonfiamenti) rilevabili anche ad un esame visivo. Come detto, poi, il 23% delle vetture guidate da under 25 ha pneumatici con spessore del battistrada inferiore a 3 mm.

La sicurezza delle strade allora dipenderebbe dall’informazione degli automobilisti. È necessaria una maggiore informazione diretta a tutti i conducenti, ma in particolare a quelli più giovani, sull’importanza di effettuare controlli periodici dello spessore del battistrada. Solo in questo modo è possibile accorgersi tempestivamente di eventuali problemi e adottare le soluzioni più opportune per evitare i rischi e continuare a circolare in sicurezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>