iLife di Genertellife, l’assicurazione per proteggere chi ami

di redazione 0

Genertellife propone iLife, un’assicurazione vita per la protezione di chi sottoscrive la polizza e anche di tutti i cari. Ecco come assicurarsi risparmiando. Una simulazione sulla convenienza dei prodotti. 

Iniziamo con la descrizione che Genertellife fa della sua polizza iLife per fare poi approfondire il Care Program.

PERCHÉ SCEGLIERE DI ASSICURARSI SULLA VITA

genertelLifeNon sempre nella vita riesci a prevedere gli eventi futuri. In caso di eventi gravi come morte prematura o in caso di invalidità totale e permanente, se rappresenti una parte importante del reddito, puoi garantire ai tuoi cari:

  • un capitale per mantenere lo stesso tenore di vita
  • la possibilità di poter estinguere il mutuo senza grossi sacrifici
  • un capitale per poter garantire ai tuoi figli un futuro sicuro fino a quando lo ritieni necessario

PERCHÉ SCEGLIERE ILIFE

È la prima assicurazione sulla vita che oltre a proteggere i tuoi cari, protegge anche te con un programma di prevenzione “Care Program” che ti consente di monitorare la tua salute e in più ti permette di risparmiare il 10% del premio. Inoltre con iLife ogni 10 anni di copertura paghi 9!

Care program

Con Care Program puoi effettuare ogni due anni gratuitamente il check up medico che consiste nell’effettuare le analisi del sangue e nella misurazione di alcuni dati biometrici: BMI (o IMC=indice di massa corporea), circonferenza addominale, pressione sistolica, pressione diastolica, glicemia, colesterolo, trigliceridi.

Il Care Program prevede anche un servizio telefonico gratuito di prenotazione della struttura convenzionata più vicina a te. In caso di decesso, il servizio Contact Plan cerca i beneficiari per la liquidazione del capitale che hai scelto per loro.

Inoltre se il beneficiario stesso lo desidera, può richiedere l’Instant Benefit, ovvero un anticipo del Capitale Assicurato per far fronte alle prime spese impreviste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>