La polizza moto di Direct Line

di redazione Commenta

Viaggiare a bordo delle due ruote e stare sicuro è assolutamente indispensabile anche perché si sa che in caso di sinistro a pagarne le conseguenze maggiori sono proprio i centauri. Ecco cosa propone Direct Line a chi ama le polizze online o semplicemente il risparmio.

La sicurezza e la serenità prima ancora di essere esigenze sono dei valori che una polizza, per essere davvero competitiva, deve incarnare alla perfezione. Si può stare sicuri soltanto su una polizza completa e competitiva che garantisce efficienza e rapidità nel rimborso dei sinistri.

Caratteristiche che identificano la polizza moto di Direct Line certificata anche dal Servizio Sinistri certificato ISO 9001.

Come tutte le nostre polizze, anche la polizza moto Direct Line è regolata da procedure semplici e snelle ed è fortemente personalizzabile sulla base delle esigenze. del motociclista. Per esempio sarà possibile scegliere di autorizzare alla guida tutti coloro che, come il conducente abituale, hanno già compiuto i 26 anni. Oppure è possibile indicare in polizza 1 o 2 nominativi di conducenti che hanno meno di 26 anni. Se si vuole essere liberi di estendere l’assicurazione a tutti i guidatori senza limiti di età basterà indicarlo nel preventivo.

E dove si può fare il preventivo? Direttamente online sul sito dell’assicurazione dove sono esplicitati anche i vantaggi del prodotto:

  • Se per qualsiasi motivo, ti trovi a non utilizzare la moto per qualche tempo, puoi decidere di sospendere temporaneamente la tua polizza Moto. Se la sospensione è superiore a 61 giorni, la scadenza del contratto verrà prorogata per un tempo pari all’avvenuta sospensione. 
  • • Se all’interno del tuo nucleo familiare assicuri sia un’auto che una moto, hai diritto ad una riduzione a seconda dei differenti parametri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>