L’assicurazione mensile di Prima Assicurazioni

di Alba D'Alberto Commenta

La prima polizza auto mensile senza finanziamento. Così è proposto il prodotto dalla compagnia Prima Assicurazioni. Questa agenzia è innovativa nel settore delle polizze online ed è anche facile sottoscriverla. Ecco tutte le istruzioni che arrivano da Prima Assicurazioni. 

Prima Assicurazioni, l’agenzia italiana di Great Lakes Reinsurance UK (Gruppo Munich Re), presenta una grande innovazione nel campo delle assicurazioni online: la prima polizza auto mensile senza finanziamento. A differenza delle tante polizze auto acquistabili a rate, l’assicurazione auto mensile di Prima non richiede l’apertura di alcuna pratica di finanziamento presso di istituti o società di credito.

Al momento dell’acquisto di una polizza Rc auto sul sito Prima.it, ogni cliente può infatti selezionare l’opzione di pagamento mensile: così facendo la copertura assicurativa sarà subito attiva e verrà rinnovata mese dopo mese con addebito diretto su carta di credito o PayPal. Il tutto si traduce in un notevole risparmio di tempo e di denaro: l’assicurato non dovrà infatti pagare interessi aggiuntivi a società di credito terze e non dovrà perdere tempo nell’apertura delle relative pratiche.

Sicurezza e flessibilità a portata di mouse

Oltre a poter dilazionare il premio annuale in 12 pagamenti, la polizza auto mensile di Prima Assicurazioni offre la possibilità di sospendere il pagamento di uno o più mesi fino ad un massimo di dodici (anche non consecutivi). Per farlo basta effettuare l’accesso da desktop o da mobile alla propria area personale su Prima.it e selezionare all’interno del calendario delle mensilità quelle per cui si desidera sospendere il pagamento.

Una vera e propria rivoluzione per chi è alla ricerca di un’assicurazione auto flessibile che permetta di conciliare in pochi click le proprie esigenze di copertura con quelle del portafoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>