Universo Salute di Allianz pensa anche al parto

di redazione Commenta

L’associazione che si fa è semplice: le polizze per la salute coprono i costi che una persona deve affrontare per una malattia, compresi i costi per i ricoveri e per terapie particolari. Ci si ricovera anche per partorire. La polizza compre anche le spese del parto. Ecco la proposta di Allianz.

Quasi tutte le compagnie assicurative inseriscono il parto tra gli eventi che possono essere coperti economicamente da un’assicurazione salute. Vediamo oggi la proposta che in tal senso fa Allianz ai suoi assicurati.

Si chiama Universo Salute e si prende cura delle persone assicurate in caso di ricovero per malattia, infortunio o parto. Con questa polizza si può avere accesso alle migliori strutture sanitarie sia pubbliche che private, sia in Italia che all’estero, ottenendo prestazioni e attenzioni di qualità e livello eccellente.

Universo Salute, nella pratica, si occupa di rimborsare le spese sostenute durante il ricovero che possono essere:

1. la retta di degenza
2. gli esami e gli accertamenti diagnostici
3. i trattamenti fisioterapici e rieducativi
4. gli onorari dei medici e delle equipe chirurgiche
5. le spese pre e pst ricovero in caso di infortunio e malattia.

Allianz offre anche una rete di strutture convenzionate dove si può accedere ai trattamenti previsti nella polizza senza pagare direttamente le prestazioni. Il servizio si chiama Clinica Amica.

Cosa offre questa polizza? Universo Salute consente di scegliere tra:

1. ricoveri e prestazioni per gravi malattie e grandi interventi
2. ricoveri e prestazioni in forma globale.

In quest’ultimo insieme di prestazioni rientra anche il rimborso per le spese per il parto, naturale o cesareo, per le prestazioni del nascituro e per quelle del neonato. In più ogni due anni si può fare un check-up gratuito in una struttura convenzionata. L’assistenza è tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>