Incidente con auto non assicurata

di Roberto R. Commenta

 Considerando che in Italia – stando alle ultime attuali stime dell’Ania e dell’Aci – circolerebbero quasi 4 milioni di auto prive di regolare polizza di responsabilità civile (cioè circa il 7 per cento), capita sempre più spesso di finire con l’essere coinvolti in un sinistro con un soggetto che non è titolare di alcuna copertura assicurativa. Ma cosa accade quando abbiamo subito un incidente con un’auto che non è regolarmente assicurata?

Iniziamo con il ricordare che chiunque viene tamponato da un veicolo che non è assicurato, può comunque domandare alla controparte un risarcimento tra privati. Se il risarcimento viene rifiutato, si può ricorrere al Fondo di garanzia per le vittime della strada, un utile strumento gestito dalla Consap (Concessionaria per i servizi assicurativi pubblici) e finanziato con un’aliquota obbligatoria del 2,5 per cento applicata a ogni premio Rc Auto, e predisposto appunto per poter risarcire tutti coloro che hanno subito un incidente con un veicolo non assicurato (scarica anche il modulo di disdetta dell’assicurazione Kasko).

Pertanto, se si viene tamponati da persona priva di polizza assicurativa, è possibile inviare una richiesta di risarcimento a Consap Spa, Via Yser 14 – 00198 Roma. Per scoprire invece l’indirizzo delle imprese che sono competenti per località di sinistro, vi consigliamo di consultare il sito internet consap.it, sulla sezione Servizi assicurativi e, quindi, “Fondo di garanzia vittime della strada” (dove potrete altresì scaricare il modulo da compilare per la domanda).

Si tenga tuttavia conto che il Fondo interviene nei limiti del massimale di legge che risulta essere vigente al momento del sinistro, e che è attualmente stabilito in 5 milioni di euro per danni a persone per sinistro e 1 milione di euro per danni a cose. I tempi per poter disporre del risarcimento sono purtroppo molto lunghi e, quindi, si tratta di una scialuppa di “salvataggio” in capo a chi ha subito il sinistro, ben meno conveniente del risarcimento per le vie più idonee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>