L’assicurazione auto a prezzi più bassi per i neopatentati a Milano

di redazione 0

polizza-viaggi-giovani

I neopatentati sono quelli che pagano maggiormente per l’assicurazione auto. I motivi di ciò sono diversi, dal fatto che essi non hanno esperienza e quindi si immagina possano essere maggiormente coinvolti anche in piccoli incidenti al fatto che la compagnia di assicurazione non conosce l’assicurato e quindi non sa quando si può fidare. In questi casi quindi la classe di merito di inizio è molto alta e i costi per l’assicurazione auto sono elevati.

 

Per risparmiare è utile fare dei preventivi e confrontarli tra di loro per trovare i migliori prezzi. Questo si può fare con le compagnie di assicurazione online e in pochi minuti si può avere il prezzo migliore.

I neopatentati iniziano con la classe di merito quattordicesima anche se ci sono dei modi per avere una assegnazione di classe di merito migliore come ad esempio quelli che si trovano nella Legge Bersani. Vediamo le assicurazioni auto per i neopatentati con i prezzi migliori. Abbiamo considerato la classe di merito quattordicesima e come auto una Ford Fiesta quinta serie 1.2 60 Cv tre porte immatricolata nel 2014. Questi sono i prezzi più bassi.

  • Direct Line offre una polizza a 1.242,31 euro. Il massimale è di 5 milioni di euro per le persone e di 1 milione di euro per le cose. Le garanzie sono la responsabilità civile e la infortuni conducente.
  • Direct Line Alta protezione offre una polizza a 1.334,63 euro. Il massimale è di 10 milioni di euro per le persone e di 4 milioni di euro per le cose. Le garanzie sono la responsabilità civile, la infortuni conducente, l’assistenza e la tutela legale.
  • Zurich connect offre una polizza a 1.411,98 euro. Il massimale è di 5 milioni di euro per le persone e di 1 milione di euro per le cose. La garanzia è la responsabilità civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>