Proteggersi dai furti d’auto è sempre importante

di Alba D'Alberto Commenta

La tecnologia che contraddistingue le macchine di oggi non è un toccasana per mettersi al sicuro dai ladri. Questi infatti, vanno di pari passo con l’evoluzione degli antifurti e ora riescono ad aggirare anche i sistemi considerati invincibili. 

Un comunicato diffuso da LoJack.it, spiega che i furti delle auto sono diventati sempre più frequenti anche se la protezione per la vettura è fatta con una tecnologia di altissimo livello. Scrive la compagnia:

La tipologia ed il numero dei veicoli asportati è eterogenea, con differenze significative da regione a regione e riconduce ad un panorama in perenne trasformazione per la costante e rapida evoluzione delle tecniche adottate dai ladri nella sottrazione dei veicoli, continuando ad impegnare le forze dell’ordine sul fronte del contrasto. L’ innalzamento della tecnologia presente nei veicoli, se da una parte rende più confortevole e sicura la guida da parte dei conducenti, dall’altro ha determinato un crescente adeguamento nelle tecniche utilizzate dai ladri: si registrano sempre più spesso furti hi-tech, portati a termine con dispositivi ad alta tecnologia. I moderni sistemi di antifurto hanno indubbiamente contribuito a rendere più difficile, ma non impossibile, il lavoro dei ladri, le cui tecniche diventano sempre più sofisticate: accanto al singolo ladro, che utilizza il veicolo rubato per commettere altri reati, sempre più strutturate appaiono le organizzazioni criminali che impostano la propria attività in maniera più complessa, con il fine anche di esportare dall’Italia i veicoli oggetto di furto, attività questa particolarmente redditizia.

Ecco per quale motivo assicurare la propria auto dal furto è indispensabile. Segugio.it, uno dei tanti comparatori disponibili in rete, spiega così l’assicurazione più conveniente del momento:

Facendo una comparazione al 29 settembre 2016 scopriamo che un 41enne milanese che vuole assicurare una Fiat 500L 1.4 95 CV Lounge troverà in ConTe.it la tariffa RC migliore sul mercato pari a 458,82 euro, che prevede però l’installazione gratuita del dispositivo satellitare. Se invece lo stesso soggetto decide di assicurare l’auto anche contro incendio e furto, dovrà sborsare sempre con la stessa compagnia assicurativa 572,48 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>